Questo sito utilizza i cookie per garantirvi una migliore navigazione. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

x
Category
F

Filippo Gentili

  • Lingue : Inglese, Francese
  • Agente : Federica Illuminati

    Filippo Gentili

      • Lingue : Inglese, Francese
      • Agente : Federica Illuminati
        PRINT

        Teatro

        Dal 2014 collabora con le produzioni teatrali Nuovo Teatro e Gli Ipocriti, per le quali gestisce spettacoli come Miss Marple: giochi di prestigio, Bella Figura, Il misantropo. Collabora alla scrittura dello spettacolo Winston vs Churchill interpretato da Giuseppe Battiston, attualmente in scena, e cura l’adattamento teatrale di Mine Vaganti per la regia di Ferzan Ozpetek, previsto per la stagione 2019-20.

        2011 Adattamento e messa in scena il monologo Scintille, dall’omonimo romanzo di Gad Lerner, in collaborazione con Dino Gentili.

         

        Cinema

        2019- Partecipa alla scrittura di Sara e Marti-il film , ditribuito da Disney.

        Collabora con Dino Gentili, a numerosi soggetti originali, collabora come sceneggiatore con registi come Roberto Faenza (Alla luce del sole, 2003, I giorni dell’abbandono, in concorso al Festival di Venezia 2005; I vicerè); e Carlo Lizzani e Pasquale Squitieri (Hotel Meina, presentato fuori concorso al Festival di Venezia, 2007); Pasquale Pozzesere (Gli altri, 2011), Gianandre Pecorelli, (Mamma, papà istruzioni per l’uso,per Aurora film 2008)

        Scrive e dirige con Dino Gentili Sono viva,  (2007), presentato al  London film festival, Courmayeur noir film festival, Shangai film festival, New York film festival.

         

         

         

         

         

        Televisione

        Dal 2016 collabora stabilmente con la Stand by Me: cura la scrittura delle due stagioni dello scripted reality Ci vediamo in tribunale, in onda su Rai 2, collabora alla scrittura della lunga serialità Sara e Marti 2 per Disney Channel; segue come capo progetto la lunga serialità fiction Oscio, previsto su Fox, scritta da Ciarrapico e Vendruscolo, con Paolo Calabresi nel ruolo di protagonista.

        Come sceneggiatore,  insieme a Dino Gentili scrive molti episodi di serie di grande successo per Rai e Mediaset come Capri (1, 2, 3), Madre detective, Incantesimo (7 e 8), Un prete tra noi (3 e 4), Distretto di polizia (1 e 2), Ris (2); miniserie come La meravigliosa storia di suor Bakhita, per la regia di Giacomo Campiotti (Rai Fiction); Tv movie come Noi due, per la regia di Massimo Coglitore (Rai Fiction); Gli amici di Sara, otto cortometraggi sulla prevenzione dell’AIDS prodotti dalla Lux Vide per il Ministero della Sanità, regia di Gabriele Muccino.

        Dal 2014 inizia una collaborazione con Stefano Accorsi e Marco Balsamo, produttore teatrale, per sviluppare e produrre dei programma su Sky Arte. Insieme creano il programma Le parole che restano – otto interviste a personaggi noti sui classici della letteratura italiana condotte da Stefano Accorsi – prodotto da Nuovo Teatro, Stephen Greep e Teatro della Pergola in onda su Sky Arte. Si occupa del programma coma autore, come regista di cinque episodi insieme ad Accorsi e come produttore esecutivo responsabile delle varie fasi, post produzione inclusa. Sempre negli anni 2014 e 2015 è autore, insieme a Marco Baliani, del programma Camerini, otto incontri interviste tra Marco Baliani e attori famosi prima di entrare in scena – prodotto da Nuovo Teatro, Stephen Greep e Teatro della Pergola in onda su Sky Arte. Anche in questo caso cura il prodotto in tutte le sue fasi.

        Come autore televisivo esordisce alla fine degli anni 90 accanto a Serena Dandini. E’ autore e inviato video nelle due edizioni del programma La mostra della laguna, diretta serale dal Festival di Venezia condotta da Serena Dandini e Paolo Mereghetti, in onda su RAITRE. Svolge il duplice ruolo anche in Saranno maturi, programma condotta da Serena Dandini sempre su su RAITRE. Sempre con la Dandini, a partire dal 2000 scrive e conduce le varie stagioni del programma Casa Stream, striscia quotidiana di presentazione dei film di prima serata di Stream, prodotto da Palomar. 

        Note

        Negli anni 2011-2013, è produttore artistico di Benvenuti a tavola 1 e 2 – lunga serialità in otto serate per la regia di Francesco Miccichè e Lucio Pellegrini – prodotta dalla TaoDue e Wildside – in onda su Canale 5.

        Ha lavorato come traduttore dall’inglese di History of Grece (Oscar Mondadori, 1991), come curatore di libri come L’antisemitismo di Jean Paul Sartre, Il concetto di angoscia e La malattia mortale di Soren Kirkegaard, editi negli Oscar Mondatori; è stato curatore anche di testi scolastici per Elemond Scuola e autore insieme a Marazzi e Casati de l’Antologia di “Letteratura Europea e non” (1998, Einaudi Scuola).

        Si laurea in Filosofia teoretica all’Università degli Studi di Milano (110/110), si diploma in “Civilisation Française” alla Sorbona di Parigi (1991) e frequenta corsi di “Accademic writing” alla New York University in (1992).

        Regista

        Per il web scrive, dirige e interpreta la serie in otto episodi dal titolo Mister Fifty – prodotta da Wildside e Olivewood – pubblicati sull’home page del Corriere della sera a partire dal novembre 2015.